Rischio incendi e barbecue estivi

Con l’arrivo della stagione estiva e la fine delle fasi emergenziali, si innalza nuovamente il rischio di incendi. Come sapete, ci sono momenti in cui il Monte Pisano diventa paragonabile a una tanica di benzina, basta un attimo per distruggere centinaia di ettari di bosco, oliveti e mettere a rischio l’incolumità delle persone.

Scarica gli opuscoli per la prevenzione (pdf)

Opuscolo prevenzione incendi boschivi e coltivatori 2020 (1,7MB pdf)

Opuscolo fuochi e abbruciamenti 2020 (406KB pdf)

Rischio incendi sul monte Pisano

Purtroppo i boschi del monte pisano sono caratterizzati da forte accumulo di combustibile vegetale e presenza di specie facilmente infiammabili. In alcuni momenti basta veramente una scintilla, una cicca o il contatto di pochi minuti tra marmitta  catalitica surriscaldata e erba secca presente nella parte centrale delle strade sterrate per avviare un incendio.

Non possiamo prevedere tutto, occorre quindi che i frequentatori del Monte siano attenti e protagonisti della tutela dei boschi e della sicurezza di tutti noi. Da un lato presidiando il territorio e avvisando tempestivamente le i numeri dell’emergenza, dall’altra rispettando le norme e segnalando violazioni.

800 425 425    S.O.U.P. (Sala operativa unificata permanente della Regione Toscana)
115   Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Sotto potete scaricare  i due opuscoli per la prevenzione degli incendi.

Periodo a rischio di incendio   (1 luglio-31 agosto)

L’accensione fuochi neri boschi è consentita esclusivamente:

  • per la cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in
    abitazioni o pertinenze;
  • nelle aree attrezzate, nel rispetto delle prescrizioni.

Periodo non a rischio incendio

L’accensione fuochi è consentita:

  • per la cottura di cibi in bracieri e barbecue situati
    in abitazioni o pertinenze;
  • nelle aree attrezzate, nel rispetto delle prescrizioni
    limitatamente a l riscaldamento o alla cottura di cibi
    per esigenze personali e nel rispetto delle precauzioni:

    • spazi ripuliti,
    • cautele per evitare la propagazione del
      fuoco,
    • costante sorveglianza.

Buone pratiche

  • Quando c’è vento non bruciare mai residui vegetali.
  •  Se fai un picnic, accendi il fuoco solo nelle aree appositamente attrezzate.
  •  Non abbandonare i rifiuti nel bosco.
  • Non gettare mozziconi di sigaretta dall’auto.
  • Ricorda che è vietato rinnovare il pascolo bruciandolo.

 

Opuscoli prevenzione pdf

Opuscolo fuochi e abbruciamenti 2020 (406KB pdf)

Permalink link a questo articolo: https://www.comunitadelboscomontepisano.it/barbecue-estivi/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.